Europei di atletica Indoor di Glasgow. Splendida prestazione di Raphaela Lukudo nei 400 metri (vittoria nella semifinale con il primato personale abbassato a 52.80, quinta prestazione italiana di sempre). L’azzurra lascia sfogare le avversarie nel primo giro, collocandosi di ricorsa alla campanella e guadagnando posizioni tra i 200 e i 300 metri, per poi infilare sul rettilineo la spagnola Bueno (terza in 53.05) e resistere al ritorno della polacca Justina Swiety (seconda in 52.85). Capolavoro tattico, Decima Margherita Magnani nei 3000 (9:05.32). Finisce male, con una doppia eliminazione, la serata di Elena Vallortigara ed Alessia Trost. Le azzurre finiscono purtroppo lontano dalla zona promozione, fermandosi rispettivamente a 1,89 (diciassettesimo posto) e 1,85 (diciottesimo), misure che non possono valere, in questo contesto, una finale continentale

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!