Basket

Basket femminile/Eurolega: Famila Schio sfida Bourges

Torna l’Eurolega e la Famila Wuber Schio, tra le mura di casa, non può più sbagliare. Tre sconfitte consecutive contro Castors Braine, USK Praga e Lille sono un ruolino di marcia decisamente negativo. Iil riscatto può arrivare al PalaRomare contro il Bourges, partita in programma questa sera alle ore 20.30. Non è preoccupato coach Pierre Vincent che ha visto molti progressi da parte della sua squadra: «Quando ci sono progressi arrivano anche le vittorie. Purtroppo la pausa non ci ha fatto bene: non ci sarà Dotto che sconta ancora postumi della lesione muscolare e Lavender non si è potuta allenare a dovere. Certo, la notizia dell’arrivo di Quigley ci aiuta, soprattutto Gemelos vede così un’alternativa e sentirà meno la pressione». Il tecnico conosce bene le avversarie avendole allenate per ben otto anni: «È un’ottima squadra con un’ottima difesa e con molte giocatrici con punti nelle mani. Per esempio Johannés che è uno dei migliori talenti mai visti in Francia, le lunghe di peso, una certa Godin che conoscete bene e in generale un roster equilibrato e profondo».

Informazioni sull'autore

Francesca Faralli

Francesca Faralli

Nata prematura sotto il segno dei gemelli, nel lontano 1986, mi appassiono ad ogni tipo di sport fin dalla tenera età: non importa se siano freccette, tiro con l’arco o il beerpong: dove c’è competizione, c’è passione.
Tennista di lunga data, nel tunnel del Fantacalcio da ormai 17 anni, tifosa blucerchiata e malata di calcio. Collaboro con CalcioNews24e SampNews24.

Commenta

Clicca qui per commentare