Il weekend vuol dire, vacanza, ristorante, sgarro, cibo delizioso, socializzare con gli amici e la famiglia! Ogni lunedì peró accade questo: “quella “ maledetta pizza” ha rovinato tutti i miei progressi, sono una persona cattiva, da domani a colazione solo una caffè, a pranzo un’insalatina e a letto senza cena!!!!”
Dite la verità, quante volte dopo una pizza , un dolce o un gelato hai pronunciato a te stesso queste parole?
Sai cosa rovina realmente i tuoi progressi?
Punire te stesso per averla mangiata e permettere ad una semplice pizza di rovinarti la giornata e l’intera settimana!
È il momento di cambiare mentalità, usciamo da queste credenze!
A volte si può mangiare troppo, come troppo poco ,ma non sarà quel cibo a designare la tua perdita o aumento di grasso, sono gli eccessi se prolungati e sottostimati che possono nel lungo periodo vanificare un percorso.
La differenza la fa la costanza e non la rigidità!
Rigidità significa mangiare una pizza e pensare di aver rovinato tutto e dover ricominciare da capo con forti restrizioni.
Una pizza in un contesto di buone abitudini e di uno stile alimentare equilibrato, non fa la differenza, è semplicemente un pasto come un altro!
Il progresso richiede tempo e pazienza e prima ci si rende conto che la dieta di successo risiede nella flessibilità e nelle buone abitudini e prima si rimuove tutto lo stress legato all’alimentazione.
Ricordiamoci sempre che nessuno mai è dimagrito mangiando un’insalata e nessuno mai è ingrassato mangiando una pizza!
Ora tocca a te, il punto di svolta risiede nella tua coscienza!

📩ildiariodimary.80@outlook.it
Dott.ssa Maria Amore .

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!