Il Brescia voleva un rinforzo per la difesa, ce lo aveva anticipato qualche settimana fa il presidente Giuseppe Cesari spiegandoci che nella lista dei desideri c’era anche Raffaella Manieri. Detto fatto, oggi la società bresciana ha ufficializzato l’acquisto dell’ex centrale del Bayern Monaco.

“Il Brescia CF – si legge nella nota – è lieto di comunicare l’intesa raggiunta con la calciatrice Raffaella Manieri che vestirà la maglia biancoblu nella stagione 2016/17. Il difensore pesarese classe 1986 torna in Italia dopo tre stagioni in Germania disputate nelle file del Bayern Monaco con cui ha vinto la Bundesliga nelle ultime due annate per un totale di trentacinque partite con una rete all’attivo; in precedenza Manieri ha vestito le maglie di Senigallia, Torino, Verona e Torres. E’ con la maglia del Senigallia che fa il proprio esordio in Serie A nella stagione 2004/05 che lascia al termine del campionato, dopo sette anni di militanza, per trasferirsi a Torino dove resta due stagioni. Al Verona in una stagione conquista scudetto e Supercoppa Italiana, ma è nei cinque anni con la maglia della Torres che ottiene la vera consacrazione vincendo quattro scudetti, una Coppa Italia e quattro Supercoppe Italiane. Nella massima serie italiana ha finora disputato 134 incontri segnando 36 reti. Con la Nazionale italiana ha disputato gli Europei del 2013 collezionando in totale quarantadue presenze e cinque reti segnate in azzurro”.

Queste invece le prime parole di Raffaella Manieri: “Torno in Italia dopo tre anni al Bayern Monaco con grande entusiasmo e determinazione per raggiungere i nuovi obiettivi.  Brescia è sempre stata una società che ho apprezzato molto per i progetti ed i valori espressi, sono davvero felice di vestire questa maglia con cui spero di vincere tutto e crescere in Europa”.

Soddisfatto anche il direttore sportivo Cristian Peri: “L’acquisto di Manieri completa le operazioni riguardanti il reparto difensivo ora composto da calciatrici che offrono anche maggiori soluzioni tattiche all’allenatrice. una calciatrice che non ha bisogno di presentazioni, siamo felici che dopo il Bayern Monaco abbia deciso di vestire la nostra maglia perché questo testimonia quanto questa società sia cresciuta in ambito europeo e la sua esperienza internazionale sarà importante anche in ottica Champions League”.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!