Per arrivare alla gara contro la Fiorentina nella maniera giusta serviva una vittoria, e il Brescia ha saputo vincere. La squadra di Bertolini, ha infatti battuto un Tavagnacco, ormai in caduta libera, col risultato di 3 a 1.
In vantaggio proprio le ospiti che mettono paura alle Leonesse ad inizio gara, quando Camporese mette dentro la palla dell’1 a 0 al 3′ del primo tempo. Il pareggio arriva al minuto 19′ grazie all’asse Sabatino-Bonansea con l’esterna torinese che salta in velocità tre avversarie entrando in area in diagonale prima di trafiggere Ferroli con un destro che entra a fil di palo.
Nella ripresa, a confezionare il 2 a 1 è sempre Barbara Bonansea. Angolo dalla destra di Cernoia, colpo di testa a centro area di Fuselli su cui interviene Ferroli deviando sulla traversa, ma sulla ribattuta è più veloce di tutte Bonansea che di testa sigla il sorpasso. La rete del definitivo 3 a 1 arriva a pochi minuti dalla fine: calcio d’angolo di Bonansea, con Cristiana Girelli che insacca di testa.

Le formazioni
TAVAGNACCO (4-3-3): Ferroli, Martinelli, Frizza, Filippozzi, Cecotti, Sardu, Paroni (30’ Del Stabile), Tuttino, Clelland, Brumana, Camporese. A disp.: Copetti, Pochero, Dri, Cotrer, Minutello, Donda. All.: Cassia.
BRESCIA (3-5-2): Ceasar; Gama, D’Adda, Salvai (43’ st Manieri); Bonansea, Cernoia, Mele, Girelli, Fuselli (20’ st Lenzini); Sabatino, Tarenzi (40’ st Tyryshkina). A disp.: Marchitelli, Ghisi, Eusebio, Serturini. All.: Bertolini.
ARBITRO: Villa di Rimini.
MARCATRICI: 3’ pt Camporese, 19’ pt Bonansea; 7’ st Bonansea, 39’ st Girelli.
AMMONITE: Martinelli, Tyryshkina.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!