[vc_row][vc_column][vc_column_text]Sono tre punti a peso d’oro, anche in virtù degli altri risultati, quelli che conquista il Brescia sul campo della Res Roma. Tre punti arrivati a 10’ dal termine, quando la zampata di Williams fa esplodere di gioia i tifosi e la panchina delle leonesse. La partita si può descrivere come un vero e proprio assedio delle ragazze di Bertolini, in cui le giallorosse si difendono con 10 giocatrici dietro la linea della palla, per capitolare solo al 35’ della ripresa.
Andando con ordine la prima vera occasione è, però delle padrone di casa con un colpo di testa di Simonetti dal limite dell’area piccola, che viene smanacciato dalla rientrante Marchitelli. Da qui in avanti parte il monologo biancoblù. Al 32’ Sabatino si libera in area ma poi calcia troppo debolmente per impensierire Pipitone, nove minuti più tardi chance per Bonansea con un rasoterra insidioso, respinge il numero uno di casa, Sabatino non è pronta a ribadire in rete. Nella ripresa le ospiti provano a spingere con maggior frequenza. Chance per Mele da fuori, l’estremo difensore giallorosso risponde presente. Al 9’ fa gridare al gol il tentativo a botta sicura da centro area di Sabatino, Pipitone spegne i suoi sogni di gloria. E’ sempre il portiere di casa protagonista poco dopo, stavolta sul tiro di Bonansea. Al 19’ l’unico lampo delle romane con Coluccini che potrebbe beffare la capolista, s’immola Alborghetti che salva la porta bresciana. Le leonesse tornano a spingere con costanza, trovare uno spiraglio pare impossibile, bisogna attendere il 35’ per il gol che deciderà la gara: cross di Rosucci dalla destra, il pallone attraversa tutta l’area giungendo fino a Williams che di destro devia in porta. È 0-1. Brescia ora gestisce ma al 47’ non chiude i conti quando Sabatino si fa parare un penalty da Pipitone e concesso a favore di Girelli. Non c’è più tempo, la macchina biancoblù anche oggi inarrestabile.

Res Roma Move Up – Brescia 0-1
(0-0)
Res Roma Move Up: Pipitone, Colini, Biasotto (31’ st Gambarotta), Savini (44’ st Labate), Ciccotti, Simonetti, Greggi (20’ st Nainggolan), Coluccini, Caruso, Nagni, Fracassi. A disposizione: Caporro, Di Giammarino, Palombi, Picchi. Allenatore: Melillo.
Brescia (3-5-2): Marchitelli, Alborghetti, D’Adda, Linari, Bonansea (42’ st Lenzini), Eusebio, Rosucci, Williams, Mele (29’ st Serturini), Sabatino, Girelli. A disposizione: Ceasar, Ghisi, Eusebio, Cernoia, Martani. Allenatore: Bertolini.
Arbitro: Giaccaglia di Jesi.
Marcatori: st: 35’ Williams (B), 47’ rig. sbagliato da Sabatino (B).

Foto: Bresciacalciofemminile.it

RISULTATI E CLASSIFICHE

[/vc_column_text][td_block_video_youtube playlist_title=”Guarda gli Highlights della partita e le interviste alle Protagoniste” playlist_yt=”g7lP4ZyPyL4, 0eQzrfGsihk, nT5GxZTwzak”][/vc_column][/vc_row]

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!