Il Milan ha annunciato ieri di non voler più puntare su Carolina Morace come tecnico della sua squadra di calcio femminile. A breve potrebbe farlo anche l’altra squadra di Milano, l’Inter che starebbe pensando seriamente a non confermare Sebastian De La Fuente.
Il nome nuovo per la panchina nerazzurra è quello di Attilio Sorbi, vice di Milena Bertolini in Nazionale. Ex centrocampista anche di Roma, Pisa, Bologna, Padova e Venezia, chiuderà la sua avventura sulla panchina azzurra in estate con il Mondiale in Francia (7 giugno-7 luglio) e poi quasi certamente si dovrebbe dedicare alla causa nerazzurra.
A  Sebastian De La Fuente non è stata sufficiente una stagione da record (21 vittorie e 1 pareggio, con 87 gol fatti e appena 12 gol subiti) per conservare il suo posto alla guida dell’Inter.
Qualche giorno fa aveva parlato così a InterTv: “Bilancio positivo. A volte non abbiamo giocato ottime partite, ma siamo arrivati al risultato senza tradire la nostre idee e il senso di appartenenza verso questi colori. Ho avuto il piacere di allenare grandi giocatrici e un grande gruppo, lavorando con un grande staff e avendo dietro una grande società che ci ha dato l’input per fare bene le cose. Tutto positivo, non c’è niente da aggiungere“.