Il mercato del calcio femminile entra nel vivo. Sono giorni calci per tutte le società di Serie A e B che stanno allestendo le rose per provare ad essere più competitive rispetto alla passata stagione.
Il portiere Camelia Ceasar ha annunciato sui propri profili social l’addio al Milan: “Grazie Milan per questa intensa stagione vissuta insieme. Vestire questi colori è stato un grande orgoglio ed una grande opportunità di crescita. – scrive la romena -Alla società, le mie compagne ed ai tifosi auguro il meglio per il futuro“. L’estremo difensore potrebbe accasarsi alla Roma. Roma che è davvero scatenata dopo gli ultimi quattro colpi ufficializzati nella giornata di ieri:Erzen, Andressa e Thestrup oltre l’ex Milan Manuela Giugliano. (CLICCA QUI)
Lascia il club giallorosso dopo una sola stagione l’attaccante Luisa Pugnali, classe ’94: “Grazie Roma. Un anno incredibile, una cittá stupenda e soprattutto una squadra fantastica…onorata di aver fatto parte di questo gruppo“.
La Florentia San Gimignano (questa la nuova denominazione del club dopo l’accordo con il club neroverde) ha annunciato che sarà Michele Ardito, lo scorso anno all’Atalanta Mozzanica, il nuovo tecnico della squadra. Ardito prenderà il posto di Stefano Carobbi. Al fianco del nuovo allenatore ci sarà Elisabetta Tona che ha lasciato il calcio giocato pochi mesi fa. “Sono pronta e motivata per rimettermi in gioco da una prospettiva diversa – commenta l’ex capitano – Sono consapevole del fatto che avrò tanto da imparare ma sono determinata a fare bene da subito. Sicuramente metterò a disposizione delle ragazze e del Mister tutta l’esperienza che ho acquisito negli anni sul campo.”
Alessandra Nencioni, attaccante classe ’89, ha lasciato la Florentia accasandosi nell’ambizioso Napoli in Serie B, che nei giorni scorsi ha annunciato l’arrivo della californiana Mariah Cameron, potente esterno destro.
Anche Deborah Salvatori Rinaldi potrebbe lasciare la Florentia per prendere invece la direzione di Milano. L’attaccante infatti piace al Milan, chissà che l’operazione non possa davvero andare in porto.
Colpo Juventus che ha prelevato dal Montpellier Linda Sembrant, classe 1987, difensore svedese protagonista nel mondiale donne disputato in Francia in giugno. La selezione scandinava si è classificata al terzo posto. Linda ha militato dal 2014 nel Montpellier, in Francia, dopo le esperienze in patria con Balinge, AIK, Goteborg e Tyreso, con cui ha disputato una Finale di Women’s Champions League nel 2014 a Lisbona.
Nel suo palmarès figurano un campionato svedese (2012) e una Coppa di Svezia, conquistata nel 2011.
La Juventus ha annunciato sul proprio sito l’arrivo dal Sassuolo del portiere Sabrina Tasselli, classe ’90. “Cambio della guardia nella rosa dei portieri per la Prima Squadra femminile bianconera. La Juventus ringrazia di cuore Federica Russo, a Torino fin dalla nascita delle Juventus Women, e dà il benvenuto in bianconero a Sabrina Tasselli, estremo difensore in arrivo dal Sassuolo” si legge nel comunicato ufficiale. Tasselli prenderà quindi il posto in rosa di Federica Russo, trasferitasi al Napoli in Serie B. Lascerà il club bianconero anche Benedetta Glionna, attaccante, classe ’99. Dovrebbe restare in A nell’Hellas Verona. “Arrivederci alla prima squadra con cui ho giocato in serie A, una squadra con cui ho gioito, sofferto, con cui mi sono divertita e sono anche cresciuta. Sono stati due anni in cui ho conosciuto persone che mi hanno aiutato, dato consigli, che sono diventate esempi da seguire e che sono diventate soprattutto amiche, oltre che semplici compagne di squadra.  Non mi aspettavo nulla di tutto quello che ho vissuto con questa maglia e accanto a queste fantastiche persone. Un grazie non basta. Non avrei mai immaginato di vincere 2 scudetti e una coppa Italia in due anni… Un percorso è fatto di alti e bassi, può avere varie strade da seguire e sicuramente qualunque sia quella da intraprendere fa parte della crescita.  Per cui… ARRIVEDERCI TORINO“.
Al Napoli arrivano anche la genovese Elisabetta Oliviero, proveniente dal Sassuolo, Marta Longoni dal Milan Ladies e Martina Gelmetti dal Mozzicone.
Il Tavagnacco ha ufficializzato il secondo acquisto del mercato. Si tratta di Lara Ivanusa, esterno classe ’97, che arriva dal Glasgow City. La nazionale slovena va a prendere il posto della connazionale Kaja Erzen che è passata alla Roma.
L’Empoli ha preso il portiere classe ‘94 Rachele Baldi dalla Florentia, a titolo definitivo, e il difensore centrale classe ‘99 Giulia Mancuso dalla Juventus, in prestito.
Entrata nel giro della nazionale maggiore di Milena Bertolini, Baldi è stata convocata per alcuni stage; ha inoltre partecipato alle ultime Universiadi con la nazionale Under 23 italiana.

Rachele Baldi

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!