Calcio

Calcio femminile / Qualificazioni Europei:l’Italia vince a Malta, ma che fatica!

Fonte:FIGC

L’Italia vince ma non convince. La nostra nazionale di calcio femminile espugna Malta nel terzo incontro valido per il Gruppo B delle Qualificazioni agli Europei 2021 ma fatica ancora a brillare. Due a zero il risultato finale al termine di una gara giocata a senso unico ma con il raddoppio arrivato solo in pieno recupero.
Allo stadio Centenary di Ta ‘Qali, le azzurre creano gioco, si rendono pericolose ma faticano a segnare un po’ pre imprecisione e un po’ per merito del portiere avversario.
Nella ripresa l’Italia di calcio femminile continua a premere fino al 68’ quando Bartoli finalmente sblocca la gara. Malta poi si difende ancora, le azzurre falliscono più volte il raddoppio che arriva in pieno recupero quando l’arbitro indica il dischetto per fallo di mano della maltese Lipman. Girelli dagli 11 metri non sbaglia. Obiettivo minimo raggiunto ma serviva qualche gol in più per la differenza reti.
L’Italia dunque chiude a punteggio pieno l’iniziale trittico di trasferte di questa fase di qualificazione agli Europei 2021 e sarà impegnata martedì nel primo match in casa, al Barbera di Palermo contro la Bosnia-Erzegovina, avversario di un livello ampiamente superiore rispetto alle maltesi. Nel raggruppamento la Danimarca (vincitrice quest’oggi contro le bosniache 2-0) è la favorita per ottenere il primo posto (in testa al girone con 9 punti come l’Italia ma con una differenza reti nettamente migliore).