Sorride l’Italia grazie ad Elena Pirrone nella seconda giornata dei Campionati europei di ciclismo su strada di Alkmaar 2019: la bolzanina arpiona la medaglia di bronzo nella cronometro individuale al termine di una prova eccellente e costante in tutti i 22 km di gara, fermandosi ad un solo secondo dalla piazza d’onore ottenuta dalla russa Maria Novolodskaya. Inavvicinabile la tedesca Hannah Ludwig, che ha stampato un 29’20” inavvicinabile per le avversarie e che le ha portato in dote il titolo continentale.
Settima posizione per Letizia Paternoster, partita fortissimo (sua la miglior prestazione all’intertempo) ma calata moltissimo nella seconda parte di gara anche a causa di alcune incomprensioni con la tedesca Dorothea Heitzmann: se l’azzurra è rimasta in scia della rivale troppo a lungo, la Heitzmann ha però superato nuovamente la nostra atleta, disturbando la concentrazione della trentina.

 

Campionati europei di Alkmaar 2019, prova a cronometro Under-23 – Classifica finale

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!