Genova chiama la Nazionale di calcio femminile. Con una nota ufficiale del Comune, è stata reso pubblico l’invito alle ragazze che, soprattutto dopo i Mondiali di Francia, stanno conquistando sempre più tifosi.
Il movimento del calcio femminile è sempre più in crescita con tantissimi appassionati e sarebbe per la città di Genova un onore ospitare allo Stadio Luigi Ferraris la nazionale italiana che ha fatto benissimo nei recenti Campionati del Mondo – le parole del consigliere con delega allo Sport Anzalone – Per questa ragione mi sono messo in contatto con il Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Gabriele Gravina: sarebbe un’opportunità davvero interessante, sia dal punto di vista sportivo che come promozione di Genova, alla luce della recente nomina di Capitale Europea dello Sport 2024, riuscire ad ospitare nella nostra città la Nazionale Femminile di calcio“.
Le azzurre guidate dalla ct Milena Bertolini hanno appena battuto con un netto 5 a 0  Malta, nella partita disputata allo stadio abruzzese “Teofilo Patini” di Castel di Sangro allo stadio “Teofilo Patini”, valida per la corsa alla qualificazione nel girone B degli Europei del 2021.
Le azzurre torneranno in campo i prossimi 10 e 14 aprile 2020, per riprendere le qualificazioni per Euro 2021 (sei vittorie su sei fino ad ora), contro Israele e Bosnia Erzegovina. Poi il 9 giugno contro la Danimarca, la partita più delicata contro l’avversaria più temibile.

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!