Lo stress è un segnale del corpo che ci avvisa che qualcosa attorno a noi non va e rappresenta una minaccia per noi: il corpo ci spinge a dare una risposta a tale situazione. Lo stress, pertanto, provoca evidenti cambiamenti nel nostro organismo e l’aumento di peso è proprio la risposta a questo pericolo.
➡️Vediamo più nel dettaglio cosa succede:
-La corteccia surrenale viene stimolata producendo l’ormone cortisolo.
-il cortisolo, attinge grasso e glucosio dal tessuto adiposo e lo libera nel flusso sanguigno.
-L’attività dell’insulina, ormone responsabile di trasportare il glucosio dal flusso sanguigno alle cellule per immagazzinarlo, viene inibita dal cortisolo in modo che il grasso ed il glucosio del sangue vengano utilizzati come fonte d’energia nei tessuti che ne hanno bisogno.
-L’attività basica del sistema nervoso simpatico aumenta, provocando casi di obesità in situazioni di stress.
-Si avverte una maggiore voglia di consumare i cosiddetti “cibi confortanti”, ricchi di grassi e zuccheri. Si tratta di alimenti che agiscono come calmanti per il cervello.
Cosa fare: 👇
-identifica la fonte e gestisci il problema in modo adeguato
-Stabilisci un equilibrio nella tua vita personale dando spazio alle priorità.
-Rallenta i tuoi ritmi, pianifica, organizzati e non rimandare.
-Identifica i momenti in cui si ha una voglia incontrollata di mangiare e assumi i pasti principali agli orari giusti.
-Prova ad assumere magnesio, ottimo per regolare lo stress, la fame e il sonno.
-Quando si è stressati è normale che il nostro cervello in alcuni momenti reclami del cibo, poiché sente la necessità di attaccare l’ansia mangiando e ottenendo piacere ,si rilassa!
Evita a questo punto innanzitutto i cibi industriali, gli zuccheri, i grassi non sani e sostituiteli con gli alimenti sani( cereali integrali, frutta, verdura, pesce e uova).
👉Ora hai qualche strumento in più per agire, prova ad adottare questi piccoli accorgimenti e fammi sapere 👍!
Dott.ssa Maria Amore
Se anche tu vuoi iniziare un percorso con me⬇️
📩ildiariodimary.80@outlook.it

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!