Pallavolo femminile, Champions League. Dopo Igor Gorgonzola Novara e Savino Del Bene Scandicci, anche l’Imoco Volley Conegliano strappa  il pass per i quarti di finali. Davvero una bella soddisfazione per tutto il movimento di casa nostra.
Se le azzurre di Massimo Barbolini e le toscane di Carlo Parisi hanno passato il turno senza particolari difficoltà, le pantere di Daniele Santarelli hanno vissuto una giornata piena d’emozioni: dapprima, spettatrici dei risultati delle altre squadre in lizza per il passaggio del turno; quindi fantastiche interpreti di un 3-0 micidiale ai danni del Commercecon Lodz. Peggiore tra le seconde classificate prima dell’ultimo turno, le gialloblù superano Dinamo Kazan, sconfitta nettamente a Istanbul dall’Eczacibasi, e soprattutto Budowlani Lodz, che vince in Bielorussia ma perdendo un set. Proprio quel set risulta decisivo: le polacche chiudono con 4 vittorie, 11 punti e un quoziente set di 12-9; le trevigiane con le stesse vittorie, gli stessi punti ma un quoziente set lievemente migliore (14-10).
Venerdì 1 marzo il sorteggio dei quarti di finale, che si svolgerà intorno all’ora di pranzo a Lussemburgo, nel quartier generale della CEV. Le italiane incrociano le dita e sperano. Sognare è possibile.

TABELLINI
Imoco Volley CONEGLIANO – LKS Commercecon LODZ 3-0 (25-10, 25-12, 25-15)
Imoco Volley CONEGLIANO: De Kruijf 5, Danesi 7, Fabris 14, Wolosz 3, Hill 14, Sylla 9, De Gennaro (L), Bechis, Folie 1, Fersino, Lowe 3. Non entrate: Tirozzi, Moretto (L). All. Santarelli. LKS Commercecon
LODZ: Muhlsteinova, Bidias 9, Wojcik 4, Bociek 5, Alagierska 4, Efimienko-mlotkowska 3, Korabiec (L), Strasz (L), Wawrzynczyk, Szczyrba 1, Wojcik 2. Non entrate: Kwiatkowska, Kowalinska, Gajewska. All. Masek.
ARBITRI: Wolf, Gerothodoros.
NOTE – Durata set: 22′, 20′, 20′; Tot: 62′.

Igor Gorgonzola NOVARA – RC CANNES 3-0 (25-20, 25-18, 25-15)
Igor Gorgonzola NOVARA: Carlini 4, Plak 11, Chirichella 11, Bici 12, Bartsch-hackley 13, Veljkovic 9, Zannoni (L), Nizetich 2. Non entrate: Stufi, Camera, Piacentini, Sansonna (L), Piccinini, Egonu. All. Barbolini.
RC CANNES: Kloster 2, Signorile 1, Rodrigues De Almeida 5, Bauer 5, Holzer 2, Helic 5, Carocci (L), Szczurowska 1, Bjarregard-madsen, Grbic, Rankovic 14. Non entrate: Pallag. All. Marchesi. ARBITRI: Dobrev, Goren.
NOTE – Durata set: 22′, 22′, 20′; Tot: 64′.

SSC Palmberg SCHWERIN – Savino Del Bene SCANDICCI 3-1 (16-25, 25-23, 25-23, 25-13) – SSC Palmberg SCHWERIN: Szakmary 11, Polder 6, Bongaerts 4, Drewniok 13, Dumancic 8, Adams 25, Pogany (L), Doshkova, Geerties, Sakamoto, Hanke. Non entrate: Barfield, Lohmann (L), Ambrosius. All. Koslowski. Savino Del Bene
SCANDICCI: Malinov 2, Ferreira Da Silva 6, Mitchem 9, Haak 20, Stevanovic 6, Bosetti 8, Merlo (L), Bisconti, Mazzaro, Zago 1, Caracuta 1, Papa 2, Vasileva. Non entrate: Mastrodicasa (L). All. Parisi. ARBITRI: Sarikaya, Nastase.
NOTE – Durata set: 21′, 30′, 28′, 22′; Tot: 101′.

LE SQUADRE QUALIFICATE AI QUARTI DI FINALE
Igor Gorgonzola Novara, VakifBank Istanbul, Eczacibasi VitrA Istanbul, Fenerbahce SK Istanbul;
Savino Del Bene Scandicci, Dinamo Moscow, Allianz Stuttgart, Imoco Volley Conegliano.

LE DATE
Quarti di finale: andata 12-14 marzo, ritorno 19-21 marzo
Semifinali: andata 2-4 aprile, ritorno 9-11 aprile
Finale: sabato 18 maggio

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!