Caroline Wozniacki, alla vigilia della nuova stagione, svela i suoi progetti per il futuro. Dai campi da tennis alla vita privata. La danese, vincitrice del primo Slam del 2018, gli Australian Open, non intende fermarsi e fissa gli obiettivi per il 2019. In un’intervista rilasciata a Vogue la numero 3 del ranking mondiale WTA ha parlato anche della recente diagnosi di artrite reumatoide: “Non pensi che una condizione del genere possa colpire un’atleta, una giovane atleta. Ma non è così. Pensi quasi di essere invincibile e invece ti trovi a dover fare i conti con questa situazione. Per me però era importante sapere di poter andare avanti, che la mia carriera di tennista poteva continuare“. Ma c’è spazio anche per una riflessione sulla sua vita privata e sulle varie possibilità una volta deciso di smettere di giocare: “Con David vogliamo una grande famiglia. Mi piacerebbe provare un’avventura nel campo della moda, come Serena Williams“. Ma per pensare così a lungo termine c’è ancora tempo: “Per adesso preferisco pensare a breve termine. Al momento vorrei solo esser una buona fidanzata, una brava figlia e ovviamente un grande tennista“.

 

Pin It on Pinterest

Condividi

Condividi questo articolo dove vuoi!